STAFFETTE ALIMENTARI PARTIGIANE - La spesa a casa per chi casa non ha

April 6, 2020

Come associazione YaBasta Bologna, Làbas e TPO avviamo la campagna di crowdfunding STAFFETTE ALIMENTARI PARTIGIANE sulla piattaforma produzionidalbasso. per raccogliere fondi da destinare all'acquisto di cibo e generi di prima necessità igienico-sanitaria che abbiamo già cominciato a distribuire alle persone senza fissa dimora percorrendo in bici le strade di Bologna.

 

 Foto di Max Cavallari

 

Viviamo un momento storico molto particolare, che vede la quotidianità di tutti e tutte noi segnata dal distanziamento fisico dall'altro: per responsabilità, non per obbedienza, accettiamo l'isolamento nelle nostre case e ci sforziamo di restare conness* con l'ausilio della tecnologia.

Ma sappiamo che la crisi sanitaria e le misure adottate per contenere il contagio non hanno le stesse ripercussioni per tutt*. Per molte persone infatti, distanziamento significa anche mancanza di certezze e riferimenti, solitudine, difficoltà di accesso a quelle forme di sostegno che l'essere comunità sa dare. Non solo ad esempio, non tutt* hanno la possibilità di essere costantemente conness* alla rete, mantenendo così i contatti coi propri cari e col mondo, ma molt* non hanno neppure una casa in cui passare questo periodo di quarantena. Chi già prima viveva in condizioni di vulnerabilità e marginalità sociale, subendo le conseguenze di una società profondamente diseguale, si trova oggi a essere più espost* tanto al rischio di contagio quanto al dramma della solitudine e dell'assenza di rapporti umani.

 

Foto di Michele Lapini

 

Pensiamo che continuare a costruire ponti di solidarietà in queste settimane così delicate per tutt*, sia non solo un atto di altruismo ma anche e soprattutto una pratica di resistenza dal basso a quelle dinamiche di esclusione sociale che rischiano oggi di acuirsi, e un modo per ricordare a noi stess* e alla città che nessun*, neanche durante la più grave delle emergenze sanitarie, deve restare sol*.

 

 

 

Calcoliamo di distribuire circa 25 sacchetti del valore di 15,00 euro ciascuno, per i 9 sabati dei mesi di aprile e maggio, per un budget totale di  3375,00 euro. Con ogni sacchetto, per chi lo vorrà, regaleremo un libro dalla biblioteca di Quaderni Urbani.

 

I 15,00 euro calcolati per ogni sacchetto comprendono, approssimativamente:

 

€ 11,50 - acquisto generi alimentari e prodotti igienico-sanitari (es. gel disinfettante)

€ 0,80 – acquisto dispositivi di sicurezza degli operatori

€ 1,40 – spese di trasporto

€ 1,30 - costi di utilizzo della piattaforma + costi di transazione

 

COME CONTRIBUIRE:

- Versa direttamente sul 

 Conto corrente intestato a: Ass. Ya Basta!

 Banca Popolare Etica - IBAN: IT31D0501802400000011094273

 Causale: Staffette Alimentari Partigiane

- Clicca QUI per donare con Paypal

- Clicca QUI ed effettua la tua donazione su produzionidalbasso.com

 

Non vogliamo che la crisi la paghino i più deboli.

Non vogliamo che quest'isolamento forzato ci porti a dimenticarci dell'altro.

Così come dobbiamo prenderci cura di noi, dobbiamo e vogliamo continuare a prenderci cura “del noi”.

 

#staffettealimentaripartigiane
#resistenzeinquarantena
#nessunorestasolo
#salutepertutti

 

Foto di Max Cavallari 

 

Please reload

Come Trovarci

 centro sociale Tpo

Via Casarini 17/4 Bologna

Tel:

051 093 5901

e-mail:

yabasta.bologna@gmail.com