MAI PIÙ CIE - NÈ A BOLOGNA NÈ ALTROVE


MAI PIÙ CIE - NÈ A BOLOGNA NÈ ALTROVE

Oggi centinaia di antirazzisti e antirazziste hanno mostrato il volto accogliente e solidale di Bologna. Il volto della città migliore, quella che vuole chiudere per sempre il capitolo dei CIE e di qualunque altra forma di privazione della libertà di movimento.

Al Governo PD che rincorre la destra attraverso politiche repressive, speculando sulla paura del terrorismo e fomentando le guerre tra poveri, ci siamo opposti con i nostri corpi e quelli dei nostri fratelli e sorelle migranti che sono riusciti ad uscire dall'hub di via Mattei per partecipare alla manifestazione, nonostante la presenza invasiva della Polizia.

Tutto questo mentre il flop dei professionisti del razzismo e della xenofobia come Bignami, dei soliti politicanti in cerca di quattro voti in più sulla pelle dei migranti e di una ragazza di 25 anni uccisa dal sistema dell'accoglienza/business italiano si commenta da solo. Continueremo a lottare con ogni mezzo necessario affinché il nostro sia un territorio di accoglienza degna e di diritti, a Bologna e ovunque proveranno a costruire dei lager etnici.

Galleria immagini

Link alle dirette facebook del presidio

Video inizio presidio - uscita dei migranti dall'Hub di via Mattei

Video del corteo e conclusione

Come Trovarci

 centro sociale Tpo

Via Casarini 17/4 Bologna

Tel:

051 093 5901

e-mail:

yabasta.bologna@gmail.com